x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x
Website Logo
IT | EN
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano

Eventi & News

Voltaia vince A Tavola con il Nobile

La Contrada di Voltaia per la terza volta nella storia della manifestazione si aggiudica il premio enogastronomico A Tavola con il Nobile. Con il piatto "Cappello del Pastore" infatti, la contrada con sede nella cripta della Chiesa del Gesù si è aggiudicata la quindicesima edizione della sfida ai fornelli ideata dal Consorzio del Vino Nobile con il giornalista inviato del Tg2, Bruno Gambacorta e organizzata in collaborazione con il Magistrato delle Contrade del Bravìo delle Botti, la storica corsa che si correrà quest’anno il 27 agosto prossimo.

Al secondo posto la Contrada di Collazzi (vincitrice della passata edizione), con “Tascapane di pecorino stagionato alle foglie di noci", mentre al terzo posto si è classificata la Contrada di Talosa con “Tagliatelle con crema di pecorino”. Il tema di questa edizione era stato il formaggio “Pecorino” declinato sui primi piatti di portata. Il giudizio è stato espresso nelle giornate di sabato e domenica da 16 giornalisti provenienti da tutta Italia, divisi in quattro commissioni (una delle quali in giro con le ecobike di Urban Bikery, partner dell’iniziativa), che hanno avuto modo di degustare e giudicare tutti gli otto piatti in concorso.

L’albo d’oro. Collazzi (quattro volte), Talosa (tre volte), San Donato (due volte), Voltaia (tre volte), Gracciano, Cagnano, Poggiolo e Coste.