Consorzio del vino nobile

Fattoria della Talosa

La Fattoria della Talosa si trova alle porte di Montepulciano. L’azienda ha una superficie complessiva di  Ha  86, di cui  Ha 32 a vigneti. I rimanenti terreni sono destinati per circa Ha 6 ad oliveto specializzato e per il resto a seminativo.

I vigneti sono impiantati sui terreni di origine pliocenica ( terreni argillo - sabbiosi ), occupando i terreni meglio esposti e particolarmente vocati per produzioni di alta qualità. L’altitudine delle zone in esame oscilla sui 350 - 400  metri s.l.m.

 

Anche se di tradizioni abbastanza recenti, in quanto la nascita data 1972, la Fattoria della Talosa ( ex Fattoria di Fognano, con modifica della denominazione nel 1988 ) non ha tardato a mettersi in evidenza tra le aziende meglio organizzate ed apprezzate. Frutto sì della qualità dei suoi vini, ma anche della serietà e managerialità dei responsabili della Società.

Originata dall’accorpamento di 4 poderi, la fattoria conta oggi su un superficie di 86 ettari. La caratteristica cantina di invecchiamento è ricavata nelle antiche fondamenta del palazzo della famiglia del Beato Bartolomeo Pucci Franceschi, nel Centro Storico della città. Acquistati i locali in condizioni disastrose, la Società proprietaria ha compiuto un grosso lavoro di restauro e consolidamento, utilizzando la sede della maggiore e più strutturata tra le poche gallerie rimaste nel Centro Storico. Archi, mattoni rossi e soffitti in roccia fanno da scenario alle botti in rovere.

I vigneti  più vecchi  ( età media  20 anni  ) sono stati  impiantati con i tradizionali vitigni per la produzione del Vino Nobile e del Chianti e precisamente: Prugnolo Gentile ( clone di Sangiovese ), Canaiolo nero ed in piccola percentuale  Malvasia del chianti, Trebbiano toscano, Mammolo,  Grechetto e Moscato bianco. Densità di impianto  2.300 piante / ha.

A partire dal 1999 è iniziato un programma di graduale rinnovo dei vigneti  ed ampliamento della superficie destinata ai vigneti stessi. Attualmente sono stati già impiantati circa 7 ha di nuovi vigneti utilizzando  nuovi cloni di Prugnolo gentile e Merlot con sesti di impianto più stretti  ( 2,5 m  x 0,9 m ) e conseguente aumento della densità di impianto  ( 4.440 piante/ha ).

Gran parte dell'invecchiamento e della conservazione del vino sfuso viene effettuato nella caratteristica e suggestiva cantina, situata nel Centro Storico di Montepulciano. In essa si trovano botti di rovere di varia capacità, tonneaux  e  contenitori in acciaio inox  per una capacità totale di circa  2.000 hl. Una consistente quantità di vino viene invece  affinata in tonneux e barriques presso il locale seminterrato posto nella nuova cantina di invecchiamento e stoccaggio ( capacità totale di circa 3.600 hl ) costruita nel centro aziendale.

Per il Vino Nobile di Montepulciano si ritiene che la piena maturità sia raggiunta dopo 4 -5 anni per le annate medie, e dopo 7-8 anni per le annate eccezionali con possibilità d'invecchiamento per queste di anche 10 - 15 anni

  Per il Rosso di Montepulciano si ritiene ottimale un periodo di  2 - 3 anni.

L’azienda agricola è devota alla produzione e commercializzazione del Vino Nobile di Montepulciano, Grappa di Vinacce e Olio Extra Vergine di Oliva.


Prodotti:

Vino Nobile di Montepulciano D.O.C.G.

Vino Nobile di Montepulciano Riserva D.O.C.G.
Rosso di Montepulciano D.O.C.
Chianti Colli Senesi D.O.C.G.
Vino "J" I.G.T.
Rosato Toscana I.G.T.
Olio Extra Vergine di Oliva
Grappa di Vinacce di Vino Nobile di Montepulciano



Contattaci

Nominativo*
Nazione
Citta':
E-Mail*
Messagio*
 
  Acconsento al trattamento dei dati personali